Da: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Data: 14 gennaio 2018 alle 10.26
Oggetto: PNSD - "Futura - 3 giorni per il Piano Nazionale Scuola Digitale:
formazione, dibattiti, esperienze"
Direzione Generale per gli interventi in materia di edilizia scolastica, per la
gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale
 Cari Animatori digitali,
a due anni dalla definizione del Piano che ha stabilito i principali indirizzi in
materia di innovazione della scuola italiana, anche in questo anno scolastico il
Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca promuove
un'iniziativa legata alla diffusione delle azioni del PNSD. "Futura - 3 giorni per
il Piano Nazionale Scuola Digitale: formazione, dibattiti, esperienze" sta per
aprire le porte a Bologna dal 18 al 20 gennaio 2018.
Ci rivolgiamo a voi, innovatori della scuola italiana, per chiedervi di esserci non
come semplici spettatori, ma come protagonisti per portare il digitale al centro
della didattica nelle scuole, per lanciare progetti comuni, per moltiplicare il
valore delle connessioni e dell’impatto delle singole azioni. A Bologna ci sarà
formazione, ispirazione, immaginazione, condivisione e molto altro.  
Trovate il programma e le modalità di iscrizione alla pagina
http://www.istruzione.it/scuola_digitale/prog-festa-pnsd.shtml.
Per partecipare alle iniziative formative è necessario prenotarsi accedendo alle
aree specifiche e registrandosi ai singoli workshop/conferenze. Molti workshop sono
con posti limitati e potranno essere prenotati fino a esaurimento posti.
Le scuole possono iscrivere gruppi classe di studentesse e di studenti, con relativi
docenti accompagnatori, fino al limite dei posti consentiti nelle aree ad accesso
libero.
Vi aspettiamo.
Direzione Generale per gli interventi in materia di edilizia scolastica, per la
gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale 
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Inizio pagina